RcTankIR&Museo Volandia Uniti per il Modellismo Dinamico Lombardo
 
RegistratiAccediPortaleIndiceVerona 2012Genova 2012Verona 2013GalleriaFAQSitoBLOG
RCTANKIR Milano & Museo Volandia Insieme per il Modellismo Dinamico Lombardo
WWW.RCTANKIR.COM LA PIATTAFORMA WEB PER L'APPASSIONATO ITALIANO DEI CARRI ARMATI IR
MadMax Nuovo Moderatore
ULTIMO UTENTE ISCRITTO: MadMax

Condividi
 

 Consigli primo carro RC

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 29 Set 2014 - 6:04

E dunque, dopo la presentazione, eccoci al topic "classico" del novellino Very Happy Very Happy Very Happy

Probabilmente pure qui mi dilungherò un pò, ma più che altro per fornirvi tutti i possibili elementi per farvi capire le mie intenzioni e trovare la soluzione più adatta.

Devo fare un paio di premesse:

- Anche se sono nuovo nel campo dei carri rc, posso ben immaginare quali differenze ci possano essere tra un prodotto Tamiya che costa xxx e un prodotto di altra marca che costa decisamente meno.. finiture, funzionamento, elettronica ecc ecc. E immagino che probabilmente se uno facesse i conti, partendo da un carro da 100 euro (cifra a caso) per poi modificarlo totalmente nel tentativo di farlo competere con un Tamiya, finirebbe con lo spendere bene o male la stessa cifra.. e magari il risultato non sarebbe lo stesso.
Consapevole di questo, la mia idea sarebbe comunque quella di partire con un carro più o meno entry level. Perchè? Come detto sarebbe il mio primo carro e visto che non ho esperienza nel campo, sento che devo prima provare un pò in prima persona, avere un carro sottomano qui in casa ecc per capire quanto a lungo e in profondità mi spingerò in questo mondo, onde evitare di partire subito investendo un budget importante per qualcosa che magari poi resterebbe a vita a prendere la polvere in un angolo. Se invece la cosa dovesse prendermi come si deve, nessuno mi vieterebbe di scegliere se lanciarmi in upgrade, oppure cambiare con un Tamiya, o ancora prendere un Tamiya come secondo carro e tenere quello entry level come "muletto".

- come detto nella presentazione, passo parecchio tempo a smontare/rimontare/modificare tanto dei pc quanto auto e moto, quindi sono ben abiutato al fare modifiche, upgrade e così via. Anzi, per me fa proprio parte del divertimento il prendere qualcosa con determinate prestazioni e poi un pò alla volta migliorarlo. Inoltre ritengo sia molto utile a livello tecnico/didattico (se mi passate il termine) in quanto ad ogni modifica è possibile valutare personalmente la differenza di prestazioni/funzionamento e quindi capire realmente quanto un determinato componente (e la sua qualità) influisca sia sul funzionamento generale che su determinati aspetti. Quindi il fatto che un entry level abbia dei limiti, che necessiti di modifiche per andare oltre quel poco che permette così come esce dalla scatola ecc non mi spaventa, anzi è quasi uno stimolo in più.


E quindi partiamo dalla prima domanda: cosa voglio fare con questo carro?

Diciamo che vorrei andare per gradi:
1) portarlo a casa, provarlo un pò, finire inevitabilmente con il sezionarlo Very Happy per vedere le varie parti, i componenti interni, ecc.. e comunque toccare con mano un qualcosa che ho visto più volte da vicino alle fiere, in video ecc ma non ho mai provato direttamente
2) valutare eventuali prime modifiche "fondamentali" da fare (se necessarie per goderselo un minimo) e iniziare ad interagire con alcuni amici per qualche piccola battaglia. Da notare che ho alcuni amici che sono interessati tanto quanto me, ma appunto come me, non hanno ancora un carro e vogliono valutare bene cosa prendere e perchè. Di conseguenza in questo ambito non ci sono problemi di compatibilità per il sistema IR, nel senso che facendo io da apripista, loro si adeguerebbero a quello che prenderei io.
3) se il tutto mi prendesse bene, allora penserei all'inevitabile passo successivo: aggregarmi ad un gruppo più grande per fare battaglie insieme e quindi decidere in che modo adeguarmi allo standard necessario per questo tipo di cose (che almeno almeno interesserà il battle system immagino) ovvero se upgradare il carro già in possesso, oppure cambiare direttamente tipologia di prodotto.

Seconda domanda: che tipo di carro sto cercando?
- Sono decisamente un "feticista" Very Happy dei carri tedeschi
- peccherò di fantasia, ma i miei preferiti sono carri pesanti e cacciacarri di una certa stazza quindi in ordine di preferenza (considerando quelli che rientrano nel mio target) direi che su tutti vince il Tiger, al secondo posto il Königstiger e al terzo posto il JagdPanther. (Mi piacerebbe un sacco l'Elefant, ma mi pare di capire che non ce ne siano versioni "entry level" e quindi per ora non lo considero)

Terza domanda: quanto vorrei spendere?
La risposta semplice sarebbe "il giusto per quello che voglio fare"  Very Happy ma mi spiego meglio: viste le premesse (parlo sempre di spesa iniziale, per avere il carro marciante, poi eventuali spese successive per upgrade ecc sono un discorso a parte) per ora non vorrei spendere cifre tipo 500 euro (come già detto, se poi un domani volessi fare "sul serio", allora valuterò una spesa più impegnativa, ma per ora non è il caso) però non mi illudo nemmeno che il carro "giusto" per le mie necessità sia quello in offerta a 70 euro in fiera (tiro a caso). Se ne trovo uno che fa al caso mio e ne costa 150 (tiro sempre cifre a caso per fare un esempio) ne sono ben felice, ma se mi dite che per avere un minimo di decenza mi converrebbe spenderne 200, allora preferisco sicuramente spendere qualcosa di più e stare tranquillo, piuttosto che spendere meno e poi pentirmene (ed è proprio il motivo per cui sono qui a chiedere consiglio a voi, invece di aver comprato qualcosa d'impulso in fiera senza valutare il tutto).



Penso che le domande fondamentali siano queste... poi ho capito che dovrei puntare su modelli che nascono con l'IR in quanto già con il recoil e con la canna non "snaturata" nelle dimensioni per poter sparare i pallini.
Da qui però un pò mi perdo, nel senso che guardando ad esempio su torro.de le varianti sono tante (ci sono versioni da circa 130 €, da 160, da 230) e se nella mia ignoranza posso comunque capire differenze palesi (parti in metallo o meno, accessori in dotazione ecc) già mi è meno chiaro se tra queste versioni ci sono anche differenze a livello di qualità delle plastiche e delle finiture (al di là della verniciatura standard o airbrush di fabbrica) ma specialmente se ci sono differenze a livello di elettronica e cose simili, che potrebbero magari essere determinanti nella scelta, ma qui dovete illuminarmi voi  Very Happy

Ultima cosa, al momento in casa non ho nulla che riguarda l'RC, quindi dovrei prendere un kit completo di pacco batterie, radiocomando ecc.

Direi che per ora mi posso fermare qui... se vi servono altre info chiedete... e ovviamente ringrazio anticipatamente chi avrà avuto la voglia di leggersi il mio topic e ancora di più chi vorrà spendere un pò di tempo per rispondermi  Wink
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 29 Set 2014 - 6:53

Tankard ha scritto:


Diciamo che vorrei andare per gradi:
1) portarlo a casa, provarlo un pò, finire inevitabilmente con il sezionarlo Very Happy per vedere le varie parti, i componenti interni, ecc.. e comunque toccare con mano un qualcosa che ho visto più volte da vicino alle fiere, in video ecc ma non ho mai provato direttamente
2) valutare eventuali prime modifiche "fondamentali" da fare (se necessarie per goderselo un minimo) e iniziare ad interagire con alcuni amici per qualche piccola battaglia. Da notare che ho alcuni amici che sono interessati tanto quanto me, ma appunto come me, non hanno ancora un carro e vogliono valutare bene cosa prendere e perchè. Di conseguenza in questo ambito non ci sono problemi di compatibilità per il sistema IR, nel senso che facendo io da apripista, loro si adeguerebbero a quello che prenderei io.
3) se il tutto mi prendesse bene, allora penserei all'inevitabile passo successivo: aggregarmi ad un gruppo più grande per fare battaglie insieme e quindi decidere in che modo adeguarmi allo standard necessario per questo tipo di cose (che almeno almeno interesserà il battle system immagino) ovvero se upgradare il carro già in possesso, oppure cambiare direttamente tipologia di prodotto.

Ciao iniziamo e spero di esserti d'aiuto:

Il sistema di battaglia IR che usiamo noi o che hai visto a Novegro è Tamiya originale o elettroniche che nascono per essere compatibili con Tamiya l'alternativa a questo sistema è l'originale HL o Taigen ma è un sistema da giocattolo senza nessuna delle caratteristiche che rende bello giocare con il sistema Tamiya e compatibile Very Happy

Anche se non è una domanda ti dico che il tuo pensiero è nella norma quindi più che giusto e ti rimando a quello che ti ho scritto nella tua presentazione Very Happy

Tankard ha scritto:

Seconda domanda: che tipo di carro sto cercando?
- Sono decisamente un "feticista" Very Happy dei carri tedeschi
- peccherò di fantasia, ma i miei preferiti sono carri pesanti e cacciacarri di una certa stazza quindi in ordine di preferenza (considerando quelli che rientrano nel mio target) direi che su tutti vince il Tiger, al secondo posto il Königstiger e al terzo posto il JagdPanther. (Mi piacerebbe un sacco l'Elefant, ma mi pare di capire che non ce ne siano versioni "entry level" e quindi per ora non lo considero)

Dunque.......bene o male il 90% di chi inizia questo Hobby è attirato dai modelli dell'Asse quindi non preoccuparti non sei un "feticista" Consigli primo carro RC 335614519

Ti piacciono i modelli che fanno già parte della mia collezione quindi posso dirti che non sono male anche se tutti sanno che per me il miglior modello in assoluto è il Panther Ausf G Tamiya (non ho ancora avuto il JS2 quindi escludendo lui).
In realtà Elefant si può catalogare un Entry level perchè il prezzo era sotto i 280€ ma senza centralina,cassa acustica,radiocomando,Battle System e batteria ma ora si fa fatica a trovarlo e poi bisogna modificarlo un po per renderlo compatibile per le battaglie IR

Tankard ha scritto:

Terza domanda: quanto vorrei spendere?
La risposta semplice sarebbe "il giusto per quello che voglio fare"  Very Happy ma mi spiego meglio: viste le premesse (parlo sempre di spesa iniziale, per avere il carro marciante, poi eventuali spese successive per upgrade ecc sono un discorso a parte) per ora non vorrei spendere cifre tipo 500 euro (come già detto, se poi un domani volessi fare "sul serio", allora valuterò una spesa più impegnativa, ma per ora non è il caso) però non mi illudo nemmeno che il carro "giusto" per le mie necessità sia quello in offerta a 70 euro in fiera (tiro a caso). Se ne trovo uno che fa al caso mio e ne costa 150 (tiro sempre cifre a caso per fare un esempio) ne sono ben felice, ma se mi dite che per avere un minimo di decenza mi converrebbe spenderne 200, allora preferisco sicuramente spendere qualcosa di più e stare tranquillo, piuttosto che spendere meno e poi pentirmene (ed è proprio il motivo per cui sono qui a chiedere consiglio a voi, invece di aver comprato qualcosa d'impulso in fiera senza valutare il tutto).

Guarda mi ripeto......proprio per non farti spendere male prima ti consiglio ancora di venire da noi la domenica che giochiamo oppure se non puoi ma sei libero e a Milano altre domeniche o giorni mandami un pm qualche giorno prima che ci incontriamo e te ne faccio provare alcuni.

Poi come dico sempre chi più spende spesso meno spende ma questo lo riprendo dopo alla fine........


Tankard ha scritto:

Penso che le domande fondamentali siano queste... poi ho capito che dovrei puntare su modelli che nascono con l'IR in quanto già con il recoil e con la canna non "snaturata" nelle dimensioni per poter sparare i pallini.
Da qui però un pò mi perdo, nel senso che guardando ad esempio su torro.de le varianti sono tante (ci sono versioni da circa 130 €, da 160, da 230) e se nella mia ignoranza posso comunque capire differenze palesi (parti in metallo o meno, accessori in dotazione ecc) già mi è meno chiaro se tra queste versioni ci sono anche differenze a livello di qualità delle plastiche e delle finiture (al di là della verniciatura standard o airbrush di fabbrica) ma specialmente se ci sono differenze a livello di elettronica e cose simili, che potrebbero magari essere determinanti nella scelta, ma qui dovete illuminarmi voi  Very Happy

Ultima cosa, al momento in casa non ho nulla che riguarda l'RC, quindi dovrei prendere un kit completo di pacco batterie, radiocomando ecc.

Direi che per ora mi posso fermare qui... se vi servono altre info chiedete... e ovviamente ringrazio anticipatamente chi avrà avuto la voglia di leggersi il mio topic e ancora di più chi vorrà spendere un pò di tempo per rispondermi  Wink

Eccoci alla fine anche se credo che sia solo l'inizio come giusto che sia Consigli primo carro RC 335614519

Vediamo di fare un po di ordine:

Le versioni Torro.de se sono IR non cambiano nella elettronica anche se cambia il prezzo ne nelle plastiche comuni la differenza sta che alcuni sono verniciati con aerografo hanno radiocomandi in 2,4 GHz e parti in metallo in più della versione originale.

Però sappi che se un domani vuoi renderli compatibili Tamiya tutto quello che concerne centralina elettronica e radiocomando ( ma anche il Battle system se lo vuoi più performante) vanno sostituiti quindi se deciderai un Torro spendi il meno possibile se la differenza è data solo dal sistema radio.

Tieni presente che c'è anche un mercato dell'usato nel web e quindi spesso è meglio iniziare con un modello usato e magari ne trovi uno completo ad un ottimo prezzo Very Happy

Per il Radiocomando io sono "fissato" e quindi ti consiglio questo:

Futaba

Se no più economico c'è questo :

Radiocomando

Se non sono stato esaudiente chiedi pure ci mancherebbe.

Buona navigazione

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
robby62

robby62

Messaggi : 4138
Data d'iscrizione : 26.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 29 Set 2014 - 7:46

study non posso che concordare su quasi tutto cio detto dal cap , ma un buon usato ogni tanto salta fuori e lo spazio per le modifiche , dopo averlo provato si e' sempre in tempo ... ma tienici aggiornato cosi da proporti buoni consitank ..Consigli primo carro RC 310839 .. ciaooo da robby62 e riky94

_________________
RCTANKIR siamo solo noi!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 29 Set 2014 - 15:07

E grazie pure qui per le risposte  Wink

Visto che tutto il resto è chiarissimo, riprendo le frasi finali di "Cap" Smile


Admin Capitan America ha scritto:


Vediamo di fare un po di ordine:

Le versioni Torro.de se sono IR non cambiano nella elettronica anche se cambia il prezzo ne nelle plastiche comuni la differenza sta che alcuni sono verniciati con aerografo hanno radiocomandi in 2,4 GHz e parti in metallo in più della versione originale.

Però sappi che se un domani vuoi renderli compatibili Tamiya tutto quello che concerne centralina elettronica e radiocomando ( ma anche il Battle system se lo vuoi più performante) vanno sostituiti quindi se deciderai un Torro spendi il meno possibile se la differenza è data solo dal sistema radio.


Premesso che sì, stavo guardand solo quelli IR, avevo già messo in preventivo il fatto che per adeguarlo allo standard Tamiya andasse sostituita l'elettronica, ma non sapevo se nel caso ci sarebbero state delle parti dell'originale da tenere o meno.. e se quindi nel caso l'adattabilità fosse influenzata dalle componenti di serie rimaste. Ma se mi dite che bisogna (o quantomeno conviene) cambiare tutto, allora se ho ben capito nel contesto di Torro e simili a questo punto per quanto riguarda eventuali differenze di elettronica un carro vale l'altro, nel senso che in questo senso non dovrei cercare versioni particolari, ma semplicemente prenderne una "qualsiasi" che tanto finchè lo uso per i miei esperimenti, prove ecc, va bene comunque.. e poi nel momento in cui decido di fare il salto, cambio tutto e via.

Quindi a questo punto la discriminante sul prezzo, al di là dell'eventuale differente verniciatura (che è una questione decisamente secondaria) è data dalla presenza o meno delle parti in metallo, giusto?


Fermo restando che condivido i vari discorsi sul farvi visita (su cui ho risposto nel topic di presentazione) l'usato ecc ecc, probabilmente domani farò un salto da un negozio di modellismo qui vicino (che è pure l'unico Very Happy a meno di non iniziare a spostarsi di un 40km) che ha qualche carro in pronta consegna, così magari riesco a vederli un pò meglio.
Tra l'altro, ci sono passato davanti oggi prima di andare a lavoro (ma il negozio era ancora chiuso) e in vetrina ho visto un carro RC 1/16 (esposto, senza scatola) che era chiaramente un Königstiger con torretta Porsche. Ero un pò di corsa e mi sono dimenticato di guardare se era BB o IR.. ma al di là della canna, direi il modello era proprio come questo, con alcune parti in metallo... che a quanto ho capito girando sul web, è della Heng Long (oltre al carro, un indizio è il radiocomando con scritta "Sender" in bella vista).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Potrebbe essere un candidato come carro da novellino per sperimentazioni assortite? Very Happy (chiaramente già dalla vetrina mi restituiva una sensazione di "giocattoloso", non mi faccio illusioni eh, del resto il prezzo quello è e non si possono avere pretese).


p.s. riguardo il mio essere "feticista" di carri tedeschi, non era riferito solo all'eventuale modello RC che acquisterei, ma proprio in generale, visto che anche nel virtuale uso solo quelli... e magari quando vedo dei modelli statici (in un negozio o in una fiera) su quelli tedeschi mi fermo ben di più Very Happy Ma è pur vero comunque che non sono uno di quelli che proclama l'assoluta superiorità dei carri tedeschi su tutto e tutti... perchè bisogna anche essere oggettivi e riconoscerne pure le pecche.. e quindi non mi vergogno certo di riconoscere la bontà di carri appartenenti ad altri schieramenti Smile Però quelli tedeschi mi affascinano di più Very Happy
Torna in alto Andare in basso
MAS

MAS

Messaggi : 2192
Data d'iscrizione : 26.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMar 30 Set 2014 - 1:57

Ciao.

Io ho anche un King Tiger da scatola reso compatibile "Tamiya".

Costi:
- Carro: 160-180 €
- Elettronica compatibile (a mio avviso meglio IBU 2 che è italiana) 150 €
- Fungo Tamiya o Mitosal 50-100 € (va a fortuna talvolta lo trovi su Ebay a prezzi veramente bassi)
- Radio 80-120 € (Planet o Futaba)

Il carro te lo smonti e poi lo rivernici perchè nasce veramente "giocattoloso" ma direi che per un modellista statico questo non dovrebbe essere un problema!

Diciamo che il prezzo d'entrata si aggira tutto completo sui 500 € ma calcola che poi, al contrario di altro modellismo dinamico, le spese di gestione sono quasi zero.

Questo per avere un carro entry level ma che poii usare tranquillamente e con belle soddisfazioni in battaglia.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RCTANKIR siamo solo noi!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Torna in alto Andare in basso
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMar 30 Set 2014 - 6:07

La spedizione nel negozio qui in zona non ha dato particolari frutti, o meglio:

- il carro che avevo visto in vetrina è effettivamente un Heng Long, con già alcune parti in metallo in dotazione e il prezzo sarebbe stato pure interessante (150 o forse meno con un pò di sconto se me lo portavo via perchè a quanto pare qui non c'è molta gente interessata e rimarrebbe lì a vita) quindi tutto bello, se non fosse che è la versione BB (a pallini) e quindi non fa al caso mio. Magari a prenderlo con un pò di sconto si potrebbe pure pensare di convertirlo in IR, ma suppongo che il gioco non valga la candela, quantomeno economicamente (lo sbattimento del lavoro sarebbe il meno) per via del costo di acquisto del meccanismo di rinculo, la canna ecc.

Se non altro ho potuto vedere il modello da vicino... e indubbiamente come avevo intuito dalla vetrina (e come mi avete confermato voi) per farlo diventare bello un pò di lavoro bisogna farlo, ma questo già si sapeva.



MAS ha scritto:
Ciao.

Io ho anche un King Tiger da scatola reso compatibile "Tamiya".

Costi:
- Carro: 160-180 €
- Elettronica compatibile (a mio avviso meglio IBU 2 che è italiana) 150 €
- Fungo Tamiya o Mitosal 50-100 € (va a fortuna talvolta lo trovi su Ebay a prezzi veramente bassi)
- Radio 80-120 € (Planet o Futaba)

Il carro te lo smonti e poi lo rivernici perchè nasce veramente "giocattoloso" ma direi che per un modellista statico questo non dovrebbe essere un problema!

Diciamo che il prezzo d'entrata si aggira tutto completo sui 500 € ma calcola che poi, al contrario di altro modellismo dinamico, le spese di gestione sono quasi zero.

Questo per avere un carro entry level ma che poii usare tranquillamente e con belle soddisfazioni in battaglia.


Grazie per l'elenco dei costi, sicuramente utilissimo per farsi l'idea di cosa viene dopo l'acquisto del carro.

E sì, indubbiamente a differenza di (ad esempio) vetture RC, o anche solo le slot car, non ci sono tutti quei materiali di consumo come le gomme, i contatti striscianti nelle slot, corone e pignoni che si mangiano... e suppongo sia anche più difficile fare grossi danni in seguito a qualche urto ad alta velocità Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMar 30 Set 2014 - 6:11

Ciao.

Guarda in queste aree se non lo hai già fatto così ti fai una idea su modifiche e costi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Se poi hai bisogno di altri consigli ti mando via pm il mio numero di cel.

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 5:49

Buongiorno a tutti (vabbè, è ora di pranzo, ma ho passato la mattinata a leggere nel forum  Very Happy per fortuna oggi lavoro solo di pomeriggio  Very Happy  )

Vi prego di portare pazienza e sopportare un altro mio papiretto  Laughing sono un pò un rompipalle prolisso, lo so  Very Happy ma è un mondo tutto nuovo e ho mille cose che mi frullano per la testa  Smile


Tra ieri e oggi ho fatto un pò di riflessione, specialmente dopo aver visto i vari topic dedicati ai vostri carri e le relative modifiche. Parlo delle migliorie estetiche, quindi aggiunta di particolari, sistemazione errori, verniciatura mimetica, invecchiamento, simulazione danni ecc... non di elettronica, meccanica ecc, che sono cose in cui mi troverei decisamente di più a mio agio.

La conclusione di queste riflessioni quindi qual'è? Che devo fare pratica, sperimentare.. magari pure sbagliare e rifare (anzi, molto probabile  Laughing  ). Questo perchè alla fine non ho molta esperienza in fatto di modellismo statico e specialmente bellico (le mie precedenti esperienze modellistiche tipo slot car & c. per via del loro utilizzo non richiedevano molta attenzione ai dettagli) Potrei anche chiedere a qualche amico che fa statico di fare il lavoro al posto mio, ma non è nel mio stile.. anche perchè preferisco magari qualcosa di imperfetto, ma che ho fatto io, rendendo il carro una mia "creatura", piuttosto che qualcosa di "perfetto" ma fatto da altri e che quindi mi farebbe sentire il carro meno mio.

L'ulteriore conclusione, diretta conseguenza della precedente, è che darmi in mano un carro di un certo valore (nuovo o usato che sia) sarebbe da denuncia Very Happy
Vabbè, un pò estremizzo, ma penso che comunque la soluzione ideale sia quella di partire con un carro "palestra", che almeno inizialmente terrei in versione da scatola per quanto riguarda meccanica ed elettronica, dedicando il primo periodo alle sperimentazioni inerenti migliorie e personalizzazioni estetiche, senza avere la pretesa di farlo combattere in una battaglia.. poi una volta che mi sarò fatto un pò le ossa (e a seconda di come sarà conciato il carro in questione Very Happy ) vedrò il da farsi.
E' pur vero che magari su un Tamiya ci sono decisamente meno correzioni da fare perchè è un prodotto più accurato, ma comunque andrebbe sempre verniciato, invecchiato e un minimo personalizzato.. e realisticamente parlando, non penso di essere pronto a metter mano ad un oggetto del genere.

Nota: quanto appena scritto non preclude il fatto che vorrei farvi visita, provare con mano, vedere quanto mi trovo a mio agio e quanto mi prende la cosa, ma a prescindere dall'esito, non si scappa dal fatto che necessito di fare pratica modellistica Smile
E quindi anche se il tutto mi prendesse così tanto da decidere più avanti di prendere un Tamiya, penso proprio che sia una tappa necessaria partire da un carro entry level, cercando un modello che posso "maltrattare" Very Happy senza troppi patemi, ma che allo stesso tempo, se fosse il caso un domani potrei anche modificare per quanto riguarda la parte dinamica/elettronica.

Partendo dal fatto che in cima alla mia "wishlist" ci sono il Tiger I "early" e il Königstiger, ho cercato un pò cosa ci fosse (sempre guardando solo carri IR con rinculo).

Riguardo il Königstiger vedo che fondamentalmente come entry level c'è il solito Heng Long da circa 160 euro (disponibile anche da rivenditori italiani) oppure ho visto la versione Asiatam da 199, che immagino si basi sullo stesso stampo e che quindi le differenze riguardino verniciatura, elettronica a 2,4 GHz e qualche altro dettaglio. Ma a parte questi, poi si va a salire un tot per le altre versioni.

Riguardo il Tiger I Early ho trovato molto interessante un modello Torro proposto sul loro sito a 229, che sì è una cifra un pò più alta, ma che nella mia ignoranza ritengo interessante per via delle diverse parti in metallo che già monta.. e tra l'altro non mi pare di aver visto in giro Tiger più economici, a parte quello proposto sempre da Torro su base WSN, da 119 euro, che però a pelle non mi ispira particolarmente (magari poi pure qui lo stampo è molto simile se non uguale, ma parlo anche di caratteristiche generali) o altri facilmente trovabili su ebay ma che sono a pallini.
Alternativa, il Tiger Late che vendono (ad esempio) su rctank.de a 239 e simile (se non uguale) come contenuti all'early visto su torro shop e dal prezzo simile.       

Non escludo eventualmente anche il JagdPanther HL da 130/140 (pure questo trovato disponibile in italia)


Ma dopo il mio monologo, vi faccio alcune domande:

1) c'è qualche altra versione di questi carri che mi è sfuggita, ma che potrebbe fare al caso mio?

2) acquisto: vista la vostra esperienza, a chi conviene rivolgersi? ad esempio ho visto che i due HL (King Tiger e JagdPanther) sono disponibili da rivenditori italiani, mentre questi stessi rivenditori sul Tiger I hanno a catalogo versioni IR solo di fascia alta, anche se ho trovato un rivenditore abbastanza noto che ha il Tiger Early già visto sul sito Torro shop. Ma comunque non parlo tanto di serietà dei rivenditori (mi pare che tutti quelli che ho visitato siano abbastanza noti) quanto più che altro per la spedizione: come imballano il prodotto, o ad esempio non vorrei che un carro ordinato dalla germania, una volta arrivato sul territorio italiano si perda in un limbo delle poste italiane perchè il rivenditore tedesco ha spedito con servizio standard (tipo DHL Paket) invece che espresso... e cose così.

3) mi intrigava la possibilità di un (molto) futuro upgrade (a meno che poi non decida di cambiare proprio carro eh) con la IBU 2 (di cui avevo visto qualcosa a Novegro) e ho letto un pò a riguardo (da bravo patito di informatica, mi gusta non poco la possibilità di avere i suoni su SD e poterli cambiare/editare, oltre che la possibilità di avere 2 speaker) e leggevo che la scheda in questione è praticamente plug & play per i carri HL e simili basati su RX18. La domanda è: il discorso vale anche per i più recenti modelli a 2,4GHz? O questi oltre al diverso sistema radio presentano anche differenze di elettronica che impediscono l'uso della IBU 2 o richiedono modifiche?



okok, mi fermo  Very Happy


p.s.

Admin Capitan America ha scritto:
Ciao.
Se poi hai bisogno di altri consigli ti mando via pm il mio numero di cel.

Ti ringrazio tantissimo per la grande disponibilità, ma già vi sto rubando tempo e pazienza qui sul forum, non oserei mai disturbarti anche a voce Smile
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 6:21

Ciao.

Iniziamo dalla fine o quasi.....ti ho suggerito il discorso al cel perché così ci si spiega al volo e puoi saziare la tua "fame" in meno tempo Consigli primo carro RC 335614519 (quindi a parte la battuta sempre disponibile a sentirci Very Happy)

Ora spero di non dimenticarmi niente ma parto dal presupposto che dalla Germania non si perde niente ma se hai timori tutto quello che trovi sul sito TorroShop è acquistabile allo stesso prezzo da Dario Modeltecnica Milano e anche i prodotti Asiatam ma con questa azienda spesso si allungano i tempi.

Ora passiamo all'elettronica la IBU2 la puoi installare su tutti i modelli HL Torro Asiatam sia che abbiano il sistema in FM che 2,4Ghz perché comunque sia il sistema radio va cambiato con uno normale (tipo quelli segnalati da me o Mas) e sul mercato un prodotto che rende compatibile nelle battaglie al sistema Tamiya con quelle caratteristiche non c'è a meno.

Il Tiger Torro che hai segnalato non è male per iniziare ma il problema primario dei carri "Cinesi" (HL Torro Asiatam rctank.de ecc ) essenzialmente sono tre....motori di trazione se montano gli originali HL cingoli e ciclistica (ruote braccetti) e quel Tiger ha ruote e cingoli in plastica ed non essendo della qualità Tamiya di solito per non aver rotture vengono montati quelli in metallo.

Il Königstiger asiatam costa di più perché è IR e perché ha il sistema radio a 2,4Ghz quindi se lo trovi IR e a meno compralo perché come ti ho detto se poi monti una IBU2 il radiocomando va sostituito Very Happy

Entro metà di settimana prossima verrà resa pubblica la domenica che giochiamo ad Ottobre quindi se sarai libero sei invitato a divertirti e provare i nostri modelli a prescindere che ne avrai uno tuo Very Happy

Spero che non mi sia sfuggito niente.

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 14:34

Vado per punti:

Admin Capitan America ha scritto:
Iniziamo dalla fine o quasi.....ti ho suggerito il discorso al cel perché così ci si spiega al volo e puoi saziare la tua "fame" in meno tempo Consigli primo carro RC 335614519 (quindi a parte la battuta sempre disponibile a sentirci Very Happy)

Occhio che quando mi ci metto la mia fame è implacabile  Very Happy  Very Happy  Very Happy specialmente ora che si avvicina l'inverno e si tende ad aggiungere un pò di kcal alla dieta  Laughing


Admin Capitan America ha scritto:

Ora spero di non dimenticarmi niente ma parto dal presupposto che dalla Germania non si perde niente ma se hai timori tutto quello che trovi sul sito TorroShop è acquistabile allo stesso prezzo da Dario Modeltecnica Milano e anche i prodotti Asiatam ma con questa azienda spesso si allungano i tempi.

Ho visto lo stand Modeltecnica a Novegro e ho già visitato il loro sito e-commerce. Quindi se vedo qualcosa su Torro Shop che mi piace ma lui non ha a catalogo, posso chiedergli di farmelo arrivare, giusto? Buono a sapersi.
Che poi non è che ho timore di acquistare all'estero, sono più di 10 anni che compro online un pò da tutto il mondo, ma a volte mi è capitato di acquistare cose in germania che poi il venditore spediva appunto sì tramite DHL, ma non come espresso, ma come pacco ordinario: servizio che sul territorio tedesco funziona una meraviglia, ma appena passa di mano e finisce alle poste italiane, poi spesso il pacco si perde in giri strani.. e inoltre a quel punto non è nemmeno più possibile seguire il tracking... e la cosa mi mette sempre un pò d'ansia  Very Happy Se invece spediscono con servizio espresso (e quindi il pacco in Italia passa in mano ad un altro corriere, solitamente SDA o BRT) allora mai avuto problemi.
Ma a parte questo, considerando i tempi che corrono, se nel mio piccolo posso far guadagnare qualcosa ad un italiano che fa bene il suo lavoro, sicuramente mi fa più piacere Smile

Admin Capitan America ha scritto:

Ora passiamo all'elettronica la IBU2 la puoi installare su tutti i modelli HL Torro Asiatam sia che abbiano il sistema in FM che 2,4Ghz perché comunque sia il sistema radio va cambiato con uno normale (tipo quelli segnalati da me o Mas) e sul mercato un prodotto che rende compatibile nelle battaglie al sistema Tamiya con quelle caratteristiche non c'è a meno.

Perfetto. Il fatto di dover cambiare tutto era già chiaro, il mio unico quesito era riguardo la possibilità di mettere senza problemi la scheda sui modelli che nascono con 2,4GHz perchè avevo il dubbio che magari alcuni connettori in questi modelli fossero differenti e servissero modifiche. Ma se mi dici che poi è tutto uguale e la scheda si mette allo stesso modo in entrambi i casi, tanto meglio.

Admin Capitan America ha scritto:

Il Tiger Torro che hai segnalato non è male per iniziare ma il problema primario dei carri "Cinesi" (HL Torro Asiatam rctank.de ecc ) essenzialmente sono tre....motori di trazione se montano gli originali HL cingoli e ciclistica (ruote braccetti) e quel Tiger ha ruote e cingoli in plastica ed non essendo della qualità Tamiya di solito per non aver rotture vengono montati quelli in metallo.

E già, avevo pensato pure io che l'assenza di cingoli ecc in metallo avrebbe rappresentato una limitazione per un uso "serio" del carro.. ma come dici tu vale per tutta questa tipologia di carri/produttori/prezzo, quindi a prescindere dal modello scelto, se dopo averlo massacrato  Very Happy con esperimenti a base di vernici ecc decidessi di trasformarlo in un carro decente per fare battaglie, allora considererei sicuramente un upgrade della meccanica, che mi pare decisamente doveroso.
Intanto prima di arrivare a quel punto un pò di tempo passerà... e quindi avrei tutto il tempo di dilazionare la spesa in più tranche e capire in prima persona i limiti del carro.


Admin Capitan America ha scritto:

Il Königstiger asiatam costa di più perché è IR e perché ha il sistema radio a 2,4Ghz quindi se lo trovi IR e a meno compralo perché come ti ho detto se poi monti una IBU2 il radiocomando va sostituito Very Happy

Infatti.. come dicevo nel post dell'altro giorno, qui in zona avevo trovato un Königstiger HL che prendeva polvere in una vetrina.. peccato che era a pallini, altrimenti penso l'avrei preso subito visto il prezzo (e il poterlo portare subito a casa, senza aspettare il corriere Very Happy ).
Immagino che solo uno poco sano di mente come me valuterebbe di spuntare il prezzo più basso possibile su quel carro e poi convertirlo in IR in un secondo momento, vero?  Very Happy  Very Happy
Tornando seri, sempre su torro shop ho visto che c'è lo stesso identico modello (Heng Long Torro Edition) anche  in versione IR. Chiaramente non è 2,4GHz (ma non ci interessa) ha ben poche parti in metallo e come il tiger andrebbe upgradato nella meccanica per portarlo in battaglia.


Admin Capitan America ha scritto:

Entro metà di settimana prossima verrà resa pubblica la domenica che giochiamo ad Ottobre quindi se sarai libero sei invitato a divertirti e provare i nostri modelli a prescindere che ne avrai uno tuo Very Happy

Ottimo, spero di essere libero, ma probabilmente non lo saprò fino al giorno stesso o quasi Very Happy
Comunque visto il mio "programma", anche se da qui a quella domenica avessi già un carro in casa, 99% proprio in casa resterebbe Very Happy  un pò perchè conoscendomi dopo qualche giro di prova inizierei a sembrarlo (la sindrome del "devo vedere com'è fatto dentro) e comunque come dicevo nell'altro post, prima di pensare alle battaglie lo userò come "banco prova" (per non dire cavia) e solo dopo penserò a portarlo fuori a conoscere nuovi amici Laughing


A questo punto resta solo un quesito: Tiger, Königstiger, o a sorpresa JagdPanther? Sono veramente indeciso.. più che altro perchè li vorrei tutti e tre Very Happy (a dire la verità li vorrei tutti quelli tedeschi, ma lasciamo stare )
Da buon genovese Razz il portafogli mi dice JagdPanther perchè anche in versione IR con 130/140€ si porta a casa... e comunque è un bel carro.
Il cuore mi dice Tiger I, perchè mi piace troppo ed è stato sempre fedele compagno nelle mie battaglie virtuali Very Happy (e quella versione include un pò di optional in metallo che schifo certo non mi fanno ad un prezzo tutto sommato interessante).
Nel mezzo ecco il Königstiger, che costa più del jagdpanther ma meno del Tiger I... e mi piace comunque parecchio, quasi quanto il suo predecessore...

E' una decisione difficile Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 15:03

Tankard ha scritto:
Vado per punti:

Occhio che quando mi ci metto la mia fame è implacabile  Very Happy  Very Happy  Very Happy specialmente ora che si avvicina l'inverno e si tende ad aggiungere un pò di kcal alla dieta  Laughing

Tranquillo sono un ottimo Chef Consigli primo carro RC 335614519


Tankard ha scritto:

Ho visto lo stand Modeltecnica a Novegro e ho già visitato il loro sito e-commerce. Quindi se vedo qualcosa su Torro Shop che mi piace ma lui non ha a catalogo, posso chiedergli di farmelo arrivare, giusto? Buono a sapersi.
Che poi non è che ho timore di acquistare all'estero, sono più di 10 anni che compro online un pò da tutto il mondo, ma a volte mi è capitato di acquistare cose in germania che poi il venditore spediva appunto sì tramite DHL, ma non come espresso, ma come pacco ordinario: servizio che sul territorio tedesco funziona una meraviglia, ma appena passa di mano e finisce alle poste italiane, poi spesso il pacco si perde in giri strani.. e inoltre a quel punto non è nemmeno più possibile seguire il tracking... e la cosa mi mette sempre un pò d'ansia  Very Happy Se invece spediscono con servizio espresso (e quindi il pacco in Italia passa in mano ad un altro corriere, solitamente SDA o BRT) allora mai avuto problemi.
Ma a parte questo, considerando i tempi che corrono, se nel mio piccolo posso far guadagnare qualcosa ad un italiano che fa bene il suo lavoro, sicuramente mi fa più piacere Smile

Certo tutto quello che vedi su Torro e Asiatam puoi ordinarlo a lui senza nessun sovrapprezzo

Tankard ha scritto:

Perfetto. Il fatto di dover cambiare tutto era già chiaro, il mio unico quesito era riguardo la possibilità di mettere senza problemi la scheda sui modelli che nascono con 2,4GHz perchè avevo il dubbio che magari alcuni connettori in questi modelli fossero differenti e servissero modifiche. Ma se mi dici che poi è tutto uguale e la scheda si mette allo stesso modo in entrambi i casi, tanto meglio.

Si gli spinotti sono gli stessi ma essendo Cinesate non è detto che sia sempre così ma non ci sono problemi a cambiarlo Very Happy

Tankard ha scritto:

E già, avevo pensato pure io che l'assenza di cingoli ecc in metallo avrebbe rappresentato una limitazione per un uso "serio" del carro.. ma come dici tu vale per tutta questa tipologia di carri/produttori/prezzo, quindi a prescindere dal modello scelto, se dopo averlo massacrato  Very Happy con esperimenti a base di vernici ecc decidessi di trasformarlo in un carro decente per fare battaglie, allora considererei sicuramente un upgrade della meccanica, che mi pare decisamente doveroso.
Intanto prima di arrivare a quel punto un pò di tempo passerà... e quindi avrei tutto il tempo di dilazionare la spesa in più tranche e capire in prima persona i limiti del carro.

Purtroppo siccome sono sempre onesto ti posso dire che anche le modifiche in metallo per i modelli Cinesi si spaccano prima di una parte identica di Tamiya che sia di plastica o metallo perché purtroppo c'è metallo e metallo Evil or Very Mad


Tankard ha scritto:

Infatti.. come dicevo nel post dell'altro giorno, qui in zona avevo trovato un Königstiger HL che prendeva polvere in una vetrina.. peccato che era a pallini, altrimenti penso l'avrei preso subito visto il prezzo (e il poterlo portare subito a casa, senza aspettare il corriere Very Happy ).
Immagino che solo uno poco sano di mente come me valuterebbe di spuntare il prezzo più basso possibile su quel carro e poi convertirlo in IR in un secondo momento, vero?  Very Happy  Very Happy
Tornando seri, sempre su torro shop ho visto che c'è lo stesso identico modello (Heng Long Torro Edition) anche  in versione IR. Chiaramente non è 2,4GHz (ma non ci interessa) ha ben poche parti in metallo e come il tiger andrebbe upgradato nella meccanica per portarlo in battaglia.


be per ora posso dirti che quello di Mas non ha nessun upgrade se non nell'elettronica e solo una volta ha avuto un problema al laghetto che aveva tirato su tanta erba secca da bloccare un cingolo ma a differenza degli altri modelli cinesi non si è rotto niente e dopo una pulita è tornato operativo Very Happy


Tankard ha scritto:


Ottimo, spero di essere libero, ma probabilmente non lo saprò fino al giorno stesso o quasi Very Happy
Comunque visto il mio "programma", anche se da qui a quella domenica avessi già un carro in casa, 99% proprio in casa resterebbe Very Happy  un pò perchè conoscendomi dopo qualche giro di prova inizierei a sembrarlo (la sindrome del "devo vedere com'è fatto dentro) e comunque come dicevo nell'altro post, prima di pensare alle battaglie lo userò come "banco prova" (per non dire cavia) e solo dopo penserò a portarlo fuori a conoscere nuovi amici Laughing

Tranqui per ora sta vincendo la data del 26 Ottobre ma solo settima prox posso confermare la data precisa e non ci sono problemi come ti ho già detto se vieni un modello per te ci sarà Very Happy

Tankard ha scritto:

A questo punto resta solo un quesito: Tiger, Königstiger, o a sorpresa JagdPanther? Sono veramente indeciso.. più che altro perchè li vorrei tutti e tre Very Happy (a dire la verità li vorrei tutti quelli tedeschi, ma lasciamo stare )
Da buon genovese  Razz  il portafogli mi dice JagdPanther perchè anche in versione IR con 130/140€ si porta a casa... e comunque è un bel carro.
Il cuore mi dice Tiger I, perchè mi piace troppo ed è stato sempre fedele compagno nelle mie battaglie virtuali Very Happy (e quella versione include un pò di optional in metallo che schifo certo non mi fanno ad un prezzo tutto sommato interessante).
Nel mezzo ecco il Königstiger, che costa più del jagdpanther ma meno del Tiger I... e mi piace comunque parecchio, quasi quanto il suo predecessore...

E' una decisione difficile Very Happy

Be io fra questi per qualità prezzo sceglierei il Königstiger anche perché lo Jagdpanther HL oltre ad avere lo scafo sotto sbagliato (ma esiste da un anno o poco meno sul mercato uno scafo sotto in metallo con la piastra anteriore inclinata giustamente) è di concezione vecchia di motori in metallo standard che si rompono solo a guardarli,la RX18 rischi che non sia l'ultima versione e non ha il brandeggio.

Detto questo come seconda scelta opterei per un Tiger I ma di Tiger I Tamiya Usati con già su il battle System si possono trovare a 400/500€ che sarebbe meno del costo iniziale di quel Tiger I Torro che hai segnalato,IBU2,Cingoli in metallo,ruote in metallo,cassa acustica decente,Battle system (tamiya/mitosal) e motori perciò se proprio vuoi tra questi tre la soluzione migliore rimane il Königstiger

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 16:55

Tutto chiarissimo.. mi soffermo giusto su alcuni punti:

Admin Capitan America ha scritto:

Si gli spinotti sono gli stessi ma essendo Cinesate non è detto che sia sempre così ma non ci sono problemi a cambiarlo Very Happy

Sisì, ovvio che si cambia.. e ripeto, queste cose non rappresentano certo un problema.. specialmente se si parla di qualche spinotto.. già se dovessi ricablare tutto il carro ci penserei un pò di più  Very Happy Ma più che altro era per sapere se dovendo comunque cambiare tutto, dovevo preferire una o l'altra versione, ma il problema non sussiste, quindi tanto meglio Smile

Admin Capitan America ha scritto:

Purtroppo siccome sono sempre onesto ti posso dire che anche le modifiche in metallo per i modelli Cinesi si spaccano prima di una parte identica di Tamiya che sia di plastica o metallo perché purtroppo c'è metallo e metallo  Evil or Very Mad

E meno male che sei sempre onesto... almeno chi come me è inesperto non si crea false illusioni pensando di mettersi su un carro indistruttibile solo perchè ci sono le parti in metallo (che poi la frase "c'è metallo e metallo" si presta bene anche alla musica Very Happy ) anche se comunque quanto hai scritto non mi sorprende... un pò perchè mi ritengo abbastanza realista e capisco bene che su certi prodotti e certi prezzi non si può pretendere chissà che.. un pò perchè avevo già letto qualcosa in merito spulciando i vari topic relativi ai carri in lavorazione.


Admin Capitan America ha scritto:

Be io fra questi per qualità prezzo sceglierei il Königstiger anche perché lo Jagdpanther HL oltre ad avere lo scafo sotto sbagliato (ma esiste da un anno o poco meno sul mercato uno scafo sotto in metallo con la piastra anteriore inclinata giustamente) è di concezione vecchia di motori in metallo standard che si rompono solo a guardarli,la RX18 rischi che non sia l'ultima versione e non ha il brandeggio.

Detto questo come seconda scelta opterei per un Tiger I [cut *] se proprio vuoi tra questi tre la soluzione migliore rimane il Königstiger

In effetti sul JagdPanther non mi sono soffermato molto a vedere i dettagli, dopo aver letto la tua risposta sono andato a rivedere la scheda del prodotto e in effetti quella piastra inclinata così non si può vedere  Very Happy e giustamente invece sul modello più caro con componenti in metallo, l'inclinazione pare decisamente migliore. Quindi ok, JagdPanther HL eliminato.. ne restano due  Very Happy

Giustamente il Königstiger rispecchia il detto "la virtù sta nel mezzo" (sia come prezzo che come gradimento nella mia top 3 dei carri RC  Very Happy ) e quindi lo terrò seriamente in considerazione, anche se quel Tiger I.... Smile

Però mi sovviene una domanda: sul Tiger I e sul JagdPanther, nella scheda tecnica è riportato "including new 8500 r / min motors" mentre sul King Tiger tale dicitura non è presente.. vuol dire che il Königstiger monta motori più vecchi? Giusto per curiosità, perchè tanto se poi uno pensasse di cambiarli, l'eventuale differenza scomparirebbe.


*
Admin Capitan America ha scritto:

ma di Tiger I Tamiya Usati con già su il battle System si possono trovare a 400/500€ che sarebbe meno del costo iniziale di quel Tiger I Torro che hai segnalato,IBU2,Cingoli in metallo,ruote in metallo,cassa acustica decente,Battle system (tamiya/mitosal) e motori

Ho estrapolato questa frase dal discorso, perchè merita alcune righe a parte, per non fare un mischione.
Manco a farlo apposta è comparso in vendita un JagdPanther Tamiya Very Happy ma divagazione a parte, dei costi delle due soluzioni ne avevamo già parlato.. e quanto dici non si discute.. come in tutte le cose si spende meno a prendere subito quella buona piuttosto che prendere quella scarsa e cercare di farla diventare buona (con risultati non certi).

Perchè "insisto" sul carro economico quindi? Perchè come dicevo, devo fare pratica modellistica.. modificare parti, verniciare, invecchiare, danneggiare qua e là.. e quindi se per inesperienza faccio qualche casino su un carro da 150 euro, m'incazzo, ma poi passa, se lo faccio su uno da 500 o più, mi prendo a martellate da solo e mi dico "ma non potevo prima provare su qualcosa di economico"?
E ok, se prendo un usato funzionante, sarà già curato anche esteticamente, ma così facendo allora non imparerei mai (e se provassi a fare esperimenti lì sopra  probabilmente rovinerei il lavoro del precedente propietario).

Perchè faccio il paragone tra 150 euro e 500? perchè inizialmente terrei il carro "di serie" e lo userei come "laboratorio", o al max per fare qualche giro semplice sotto casa.. poi passato il periodo di sperimentazione potrei decidere se tenerlo e upgradarlo, se tenerlo e affiancargli un carro tamiya, o venderlo per qualche soldo e comprare un tamiya. Di certo non mi lancerei in mille upgrade anzitempo. Questo mi terrà per un pò al largo da battaglie di sorta, ma farà benissimo alla mia "formazione". In tutti i casi alla fine spenderei sempre qualcosa di più che prendendo subito un Tamiya, ma penso che nel mio caso un minimo di percorso di avvicinamento e praticantato partendo dal basso sia necessario.

Uff, ero convinto che questa volta me la sarei cavata con poche righe, ma il discorso finale mi ha fregato Smile Smile
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeMer 1 Ott 2014 - 23:52

Tankard ha scritto:
Tutto chiarissimo.. mi soffermo giusto su alcuni punti:

E meno male che sei sempre onesto... almeno chi come me è inesperto non si crea false illusioni pensando di mettersi su un carro indistruttibile solo perchè ci sono le parti in metallo (che poi la frase "c'è metallo e metallo" si presta bene anche alla musica Very Happy ) anche se comunque quanto hai scritto non mi sorprende... un pò perchè mi ritengo abbastanza realista e capisco bene che su certi prodotti e certi prezzi non si può pretendere chissà che.. un pò perchè avevo già letto qualcosa in merito spulciando i vari topic relativi ai carri in lavorazione.

Consigli primo carro RC 3488312432


Tankard ha scritto:

In effetti sul JagdPanther non mi sono soffermato molto a vedere i dettagli, dopo aver letto la tua risposta sono andato a rivedere la scheda del prodotto e in effetti quella piastra inclinata così non si può vedere  Very Happy e giustamente invece sul modello più caro con componenti in metallo, l'inclinazione pare decisamente migliore. Quindi ok, JagdPanther HL eliminato.. ne restano due  Very Happy

Giustamente il Königstiger rispecchia il detto "la virtù sta nel mezzo" (sia come prezzo che come gradimento nella mia top 3 dei carri RC  Very Happy ) e quindi lo terrò seriamente in considerazione, anche se quel Tiger I.... Smile

Però mi sovviene una domanda: sul Tiger I e sul JagdPanther, nella scheda tecnica è riportato "including new 8500 r / min motors" mentre sul King Tiger tale dicitura non è presente.. vuol dire che il Königstiger monta motori più vecchi? Giusto per curiosità, perchè tanto se poi uno pensasse di cambiarli, l'eventuale differenza scomparirebbe.

Assolutamente no essendo l'ultimo uscito tra questi modelli di sicuro a quelli rivisti tra gli originali HL .......invece i Tiger I Torro possono già montare dei motori upgrade 1 liv


Tankard ha scritto:


Perchè "insisto" sul carro economico quindi? Perchè come dicevo, devo fare pratica modellistica.. modificare parti, verniciare, invecchiare, danneggiare qua e là.. e quindi se per inesperienza faccio qualche casino su un carro da 150 euro, m'incazzo, ma poi passa, se lo faccio su uno da 500 o più, mi prendo a martellate da solo e mi dico "ma non potevo prima provare su qualcosa di economico"?
E ok, se prendo un usato funzionante, sarà già curato anche esteticamente, ma così facendo allora non imparerei mai (e se provassi a fare esperimenti lì sopra  probabilmente rovinerei il lavoro del precedente propietario).

Come dico sempre è giusto che nell'Hobby ognuno faccia quello che sente ed investa quello che vuole e può Very Happy
Detto questo faccio solo una precisazione......non è detto che un Tamiya usato sia verniciato, montato e modificato bene e comunque per come la vedo io è buona norma smontarlo tutto (o il più possibile )per "tagliandarlo" ed a questo proprosito ti segnalo un esempio estremo di tagliando.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ricorda se trovi un Tamiya usato anche se esteticamente sembra un rudere l'importante è che i DMD/MF siano funzionanti poi a tutto il resto si risolve con una spesa contenuta visto che sono praticamente indistruttibili o quasi Very Happy


Tankard ha scritto:

Perchè faccio il paragone tra 150 euro e 500? perchè inizialmente terrei il carro "di serie" e lo userei come "laboratorio", o al max per fare qualche giro semplice sotto casa.. poi passato il periodo di sperimentazione potrei decidere se tenerlo e upgradarlo, se tenerlo e affiancargli un carro tamiya, o venderlo per qualche soldo e comprare un tamiya. Di certo non mi lancerei in mille upgrade anzitempo. Questo mi terrà per un pò al largo da battaglie di sorta, ma farà benissimo alla mia "formazione". In tutti i casi alla fine spenderei sempre qualcosa di più che prendendo subito un Tamiya, ma penso che nel mio caso un minimo di percorso di avvicinamento e praticantato partendo dal basso sia necessario.

Uff, ero convinto che questa volta me la sarei cavata con poche righe, ma il discorso finale mi ha fregato Smile Smile


Discorso che condivido visto che non hai bene in mente dove ti porterà questa nuova "scimmia" Consigli primo carro RC 335614519 Consigli primo carro RC 335614519 Consigli primo carro RC 335614519

Azz anche io speravo di risponderti con meno parole Consigli primo carro RC 1538626231 Consigli primo carro RC 724586 Consigli primo carro RC 3920004554 Consigli primo carro RC 97902335

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeGio 2 Ott 2014 - 2:11

Admin Capitan America ha scritto:
Assolutamente no essendo l'ultimo uscito tra questi modelli di sicuro a quelli rivisti tra gli originali HL .......invece i Tiger I Torro possono già montare dei motori upgrade 1 liv

Grazie dell'info, buono a sapersi Wink



Admin Capitan America ha scritto:

Come dico sempre è giusto che nell'Hobby ognuno faccia quello che sente ed investa quello che vuole e può Very Happy
Detto questo faccio solo una precisazione......non è detto che un Tamiya usato sia verniciato, montato e modificato bene e comunque per come la vedo io è buona norma smontarlo tutto (o il più possibile )per "tagliandarlo" ed a questo proprosito ti segnalo un esempio estremo di tagliando.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ricorda se trovi un Tamiya usato anche se esteticamente sembra un rudere l'importante è che i DMD/MF siano funzionanti poi a tutto il resto si risolve con una spesa contenuta visto che sono praticamente indistruttibili o quasi Very Happy

Grazie per il link che mi ero perso... interessante e sempre bello vedere questi lavori... e qui arriviamo proprio al punto: tu queste cose le sai fare bene, io no  Laughing mi spiego meglio: se mi dai un carro da smontare e rimontare, meccanica da sistemare ecc magari esito in qualche punto perchè è il primo carro che vedo, ma lo faccio senza farmi problemi e mi ci diverto pure. Mi dai un carro da verniciare, qualche zona da invecchiare, qualche punto da modificare ecc e pecco di inesperienza, perchè non mi sono mai dato più di tanto al modellismo statico e mai a quello bellico (l'ho sempre seguito da spettatore). Per dire, le slot car spesso sono già pronte in diverse livree e il propietario si dedica alla meccanica.. e visto il tipo di uso del modello, non si usa aggiungere dettagli o altro, sia per questioni di peso, sia perchè al primo incidente si rovinerebbe tutto.. quindi al massimo una verniciata veloce all'abitacolo e fine del discorso (a meno che uno non si dedichi in restauri o creazione di modelli particolari, cosa che non ho mai fatto).
Mi dai una moto da verniciare? no problem.. ma in una moto non ci sono danni da ricreare e invecchiamenti da fare  Very Happy anzi, di solito si verniciano proprio per rimediare a danni e invecchiamento  Very Happy

Quindi riprendendo il topic che mi hai linkato, vorrei appunto evitare che il mio eventuale futuro Tamiya diventi proprio uno di quelli che vanno smembrati e rifatti perchè passati sotto le mani inesperte di qualcuno  Very Happy Perchè ripeto, magari sarò troppo pessimista io, ma siccome poi il mio eventuale carro vorrei personalizzarlo per bene (qualche dettaglio quà, qualche ammaccatura là, un pò di ruggine lì, una bella camo ecc) al momento non mi sento "pronto" per mettere mano ad un Tamiya... e da qui la decisione di fare prima pratica su un carro entry level, in modo da poter sperimentare in libertà e prendere la dovuta confidenza con determinati aspetti, senza particolari timori.

Vabbè, probabilmente ho ripetuto alcune cose già dette, ma vediamo il lato positivo... il post non è poi così lungo lol!
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeGio 2 Ott 2014 - 3:57

Grazie ancora per i complimenti Very Happy

Concludendo ti consiglio un bel KT HL così è già il più robusto degli HL in base alla nostra esperienza (ci manca da testare lo Sherman HL) che poi se ti vorrai sbizzarrire c'è sul mercato tutto compreso lo scafo sotto in metallo.

Poi siccome sei un cultore dei modelli Tedeschi sai benissimo che nessun KT Porsche Turret era senza zimmerit quindi con una quarantina di € puoi comprarti questo invece di farlo a mano

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeGio 2 Ott 2014 - 5:29

E allora KT HL sia Very Happy

Ho già guardato un pò di accessori vari (upgrade meccanici, dettagli estetici ecc) e in effetti c'è un bel pò di roba.

Adocchiato anche il sito Atak e relativi zimmerit specifici per i vari modelli Wink sicuramente interessante Smile



p.s. record di brevità in un mio post Very Happy Very Happy
Torna in alto Andare in basso
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 1:13

Piccolo update: ieri ho ordinato il KT HL, che quindi in questi giorni dovrebbe arrivare. Poi una volta esaminato e provato un pochino, vedrò come procedere.

Sicuramente per iniziare NON farò una prova come quella del video qui sotto Very Happy Very Happy Very Happy



(mi riferisco alla parte finale in cui scende dalla tavola di legno Laughing )
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 3:02

Be dai essendo un asse spessa almeno 2 cm è stato normale che scendendo staccasse un parafango posteriore e poi sono fatti in modo di toglierli e metterli quindi nessun danno Very Happy

Consigli primo carro RC 4190927916

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 5:52

Admin Capitan America ha scritto:
Be dai essendo un asse spessa almeno 2 cm è stato normale che scendendo staccasse un parafango posteriore e poi sono fatti in modo di toglierli e metterli quindi nessun danno Very Happy

Consigli primo carro RC 4190927916

Appunto perchè l'asse è spessa 2 cm (o più) e quindi è normale staccare entrambi i parafanghi, che eviterei di farlo a priori Very Happy Very Happy

Comunque non sapevo che fossero predisposti per staccarsi senza rompersi... o almeno non me l'aspettavo su un HL.. se è così, tanto meglio (ma comunque la prova sull'asse non la faccio lo stesso Very Happy )

p.s. il mio dovrebbe arrivare domani Consigli primo carro RC 310839
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 6:10

Tankard ha scritto:


p.s. il mio dovrebbe arrivare domani Consigli primo carro RC 310839

Bene Very Happy

Per curiosità dove lo hai preso e quanto lo hai pagato?

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Tankard

Tankard

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 29.09.14

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 6:30

Admin Capitan America ha scritto:
Per curiosità dove lo hai preso e quanto lo hai pagato?

L'ho preso su rcitalia (avevo visto il banner in rotazione su quelli presenti sul vostro sito) in quanto l'aveva disponibile in pronta consegna ed essendo in italia, appunto per domani dovrebbe arrivarmi. Oltre al fatto che come già detto, se posso comprare da un rivenditore italiano, mi fa più piacere.

Il prezzo è in linea con quello dei vari siti tedeschi: 169 eurini.
Torna in alto Andare in basso
Admin Capitan America
Admin
Admin Capitan America

Messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 12.02.11

Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitimeLun 6 Ott 2014 - 6:38

Tankard ha scritto:
Admin Capitan America ha scritto:
Per curiosità dove lo hai preso e quanto lo hai pagato?

L'ho preso su rcitalia (avevo visto il banner in rotazione su quelli presenti sul vostro sito) in quanto l'aveva disponibile in pronta consegna ed essendo in italia, appunto per domani dovrebbe arrivarmi. Oltre al fatto che come già detto, se posso comprare da un rivenditore italiano, mi fa più piacere.

Il prezzo è in linea con quello dei vari siti tedeschi: 169 eurini.

Ok Very Happy

_________________
RCTANKIR©IL MODELLISMO IMPRESTATO AL GIOCO  
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Un sogno, non è mai soltanto un sogno Cit. Stanley Kubrick
Torna in alto Andare in basso
http://cpt-america.blogspot.it/
Contenuto sponsorizzato




Consigli primo carro RC Empty
MessaggioTitolo: Re: Consigli primo carro RC   Consigli primo carro RC Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
Consigli primo carro RC
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
RCTANKIR :: Discussioni Generali-
Vai verso: